Lunedì, 30-11-2020
  • AVEVAMO RAGIONE QUANDO CRITICAVAMO IL PROCESSO DI DIGITALIZZAZIONE DEL PAESE

    agenda digitale italianaPiù volte la nostra Associazione prese posizione in merito al processo di digitalizzazione del nostro Paese esprimendo alcune volte delle osservazioni critiche sui sistemi organizzativi e tecnologici nonchè sull'utilizzo delle risorse umane e finanziarie per adeguare e far crescere l'Italia in un'ottica di forte ammodernamento e di efficienza, tuttavia molte volte le nostre proposte passarono inalscoltate (cfr. http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/07/03/agenda-digitale-la-rivoluzione-finora-non-ce-italia-avanti-a-passo-di-lumaca/1836163/).
    Ora rileviamo però che dall'autorevole studio effettuato dalla School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net), presentato a Roma in occasione del convegno “Pubblico e privato: un patto per l’Italia digitale”, emerge una situazione di forte ritardo nella digitalizzazione dell'Italia rispetto agli altri paesi europei ripresa anche dalla Associazione Italian Digital Revolution di cui sotto riportiamo gli interessanti rilievi.

    *********************************

  • Master universitario gratuito di II livello "Esperto in gestione dell’innovazione per tecnologie abilitanti Industria 4.0"

    universitagenova masteruniversitario IIlivello 16032018

    L'Università di Genova promuove il Master universitario gratuito di II livello "Esperto in gestione dell’innovazione per tecnologie abilitanti Industria 4.0".

    Il Master fa parte di 21 Master universitari gratuiti finanziati da Regione Liguria tramite Fondo Sociale Europeo ed è destinato a laureati magistrali, inoccupati o occupati, in Informatica, Ingegneria, Fisica. 

    Il Master ha l'obiettivo di formare professionisti capaci di comprendere e supportare lo sviluppo dello scenario della quarta rivoluzione industriale integrando conoscenze di carattere tecnologico e strumenti operativi di business management e di valorizzazione strategica delle tecnologie abilitanti in Industria 4.0.

  • Nuova normativa Europea in tema di protezione dei dati personali: un continente, una legge

    normatva privacy eu


    Lo scorso 4 maggio 2016, sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea i testi del Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali e della Direttiva che regola i trattamenti di dati personali nei settori di prevenzione, contrasto e repressione dei crimini.

    Il Regolamento entrerà in vigore il 25 maggio 2016, mentre la Direttiva entrata in vigore il 5 maggio dovrà essere recepita dagli Stati membri obbligatoriamente entro 2 anni nel diritto nazionale.

    La direttiva recepisce le nuove esigenze di privacy e riservatezza dettate dall'applicazione e diffusione delle nuove tecnolgie quali i social network e i big data.

  • Poli europei di innovazione digitale

    mise trasformazione digitale
    Come appreso dal Ministero per lo sviluppo economico dalle ore 8 del 10 settembre e fino alle ore 19 del 24 settembre 2020, sarà aperta la procedura di preselezione nazionale per l’istituzione della rete europea di Poli europei di innovazione digitale.

    E' quanto prevede il decreto del Ministero dello Sviluppo economico con cui vengono resi noti i criteri e le modalità di presentazione delle domande e dei progetti da finanziare.

    Per maggiori informazioni cliccare qui(mise.gov.it)

    Fonte: Ministero dello sviluppo economico

  • Regolamento Europeo eIDAS - Electronic Identification and Signature

    regolamento eidas 2016
    E' imminente l'entrata in vigore del regolamento Europeo n. 910/2014 (c.d. eIDAS - Electronic Identification and Signature) che si propone di estendere il regime transfrontaliero previsto per merci e persone anche ai documenti, attraverso procedure comuni di scambio e validazione elettronica.

    eIDAS, infatti, stabilisce le condizioni per il riconoscimento reciproco tra gli Stati Membri in ambito di identificazione elettronica (Electronic Identification and Signature) e Servizi Fiduciari (Trust Services).

    Regole comuni che garantiranno la piena interoperabilità a livello comunitario non solo della firma elettronica, ma anche dell’identificazione elettronica dei Cittadini (es. quello che in Italia viene comunemente chiamato SPID – Servizi per l'Identità Digitale) e dei servizi di terza parte (firme elettroniche, sigilli elettronici, validazione temporale, servizio elettronico di recapito e autenticazione dei siti web).

  • Strategia digitale : il progetto ULTRANET

    mise bandaultralarga 07102020Il progetto Ultranet “Banda ultralarga, Italia ultramoderna” ha l'obiettivo di favorire la conoscenza e la diffusione della Banda ultralarga (BUL) come strumento di sviluppo territoriale, attraverso iniziative rivolte alle imprese, agli operatori economici e ai cittadini.
    In questo modo, il sistema camerale intende contribuire alla riduzione del ritardo digitale accumulato dal nostro Paese, quart’ultimo nella classifica dei 28 Stati dell’Unione europea secondo il Digital Economy and Society Index 2017. Ultranet, quindi, affiancherà l’azione del Governo prima di tutto, ma non solo, nelle cosiddette “aree bianche” (quelle in cui nessun operatore è interessato a investire nei prossimi tre anni e che sono quindi oggetto dell’intervento pubblico).

    (Fonte Ministero dello sviluppo economico - articolo completo su https://ultranet.camcom ).



  • Varato il Piano Triennale per l'Informatica nella PA 2020-2022

    sequenza bit
    E' disponibile il nuovo documento di indirizzo strategico che accompagna la trasformazione digitale del Paese, la presente edizione rappresenta la naturale evoluzione dei due Piani precedenti: laddove la prima edizione poneva l’accento sull'introduzione del Modello strategico dell’informatica nella PA e la seconda edizione si proponeva di dettagliare l’implementazione del modello, il Piano Triennale 2020-2022 si focalizza sulla realizzazione delle azioni previste, avendo - nell'ultimo triennio - condiviso con le amministrazioni lo stesso linguaggio, le stesse finalità e gli stessi riferimenti progettuali. (Fonte AgId -www.agid.gov.it).

    Piano Triennale per l'Informatica nella P.A. 2020-2022(www.agid.gov.it)

  • ANIPA utilizza cookie tecnici e di terze parti per offrirti una migliore esperienza di navigazione ed in linea con le Tue preferenze.

    Se non si modificano le impostazioni del browser proseguendo si presta il consenso al loro uso. Per saperne di piu'

    Approvo
Eventi e Corsi

logo kappaemme

25° KM TRACKS
23 novembre 2020, Live Web
JEKPOT s.r.l.

idc multicloudforum 2020

IDC MULTICLOUD 2020
25 Novembre 2020, 
IDC Digital Platform
IDC Italia

brainz cs its all banking insurance 2021

 18 maggio, 2021, Milano,
NH Milano Congress Centre
BRAINZ

logomastercybersecurity 2019

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO
Cybersecurity and critical infrastructure protection
II EDIZIONE
(Università degli Studi di Genova)

 

universita genova master

Università degli Studi di Genova
Elenco Master Gratuiti


A.N.I.P.A - C.F. 97080070580 - Presidente: Raffaele Pinto - Webmaster: Piero Gauna
Riproduzione riservata salvo consenso
Contatti: anipa@anipa.it - anipa@pec.anipa.it