Sabato, 19-09-2020
  • AVEVAMO RAGIONE QUANDO CRITICAVAMO IL PROCESSO DI DIGITALIZZAZIONE DEL PAESE

    agenda digitale italianaPiù volte la nostra Associazione prese posizione in merito al processo di digitalizzazione del nostro Paese esprimendo alcune volte delle osservazioni critiche sui sistemi organizzativi e tecnologici nonchè sull'utilizzo delle risorse umane e finanziarie per adeguare e far crescere l'Italia in un'ottica di forte ammodernamento e di efficienza, tuttavia molte volte le nostre proposte passarono inalscoltate (cfr. http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/07/03/agenda-digitale-la-rivoluzione-finora-non-ce-italia-avanti-a-passo-di-lumaca/1836163/).
    Ora rileviamo però che dall'autorevole studio effettuato dalla School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net), presentato a Roma in occasione del convegno “Pubblico e privato: un patto per l’Italia digitale”, emerge una situazione di forte ritardo nella digitalizzazione dell'Italia rispetto agli altri paesi europei ripresa anche dalla Associazione Italian Digital Revolution di cui sotto riportiamo gli interessanti rilievi.

    *********************************

  • Come condividere in sicurezza il contenuto di caselle PEC

    logo concentrazioneIn pochi anni la Posta Elettronica Certificata ha conquistato la ribalta ed è diventata il canale standard per comunicare tra tutti i titolari di una partita IVA, che sia di un ente pubblico, aziendale o di un professionista.

    La fatturazione elettronica, obbligatoria dal prossimo anno, intensificherà il traffico, che non potrà più essere gestito con semplici programmi di posta.

    Dal costante ascolto delle esigenze dei nostri clienti abbiamo rilevato che, contestualmente alla diffusione delle comunicazioni pec, sono emerse nuove esigenze, soprattutto nei contesti in cui molteplici persone dello stesso ente/ufficio devono poter accedere a questo prezioso strumento.

  • IDC Digital Forum: Future of Infrastructure 2020 - Comunicato Stampa

    idc intestazione 2018

     

     

    La partita dell’IT si gioca là dove vengono generati i dati

     

    Le imprese hanno oggi l’opportunità di fornire servizi personalizzati, aumentare l’efficienza e abilitare migliori esperienze in generale. Questo potenziale dipende però dall'infrastruttura, che sempre più dovrà estendersi al di fuori dei data center per arrivare all'interno, o vicino, ai punti periferici in cui prende vita l'innovazione 

    IDC Digital Forum: Future of Infrastructure 2020, in diretta streaming il 23 giugno

     MILANO, 18 maggio 2020 – Nella nuova normalità dettata dall’economia digitale, e resa più urgente dall’emergenza sanitaria, il grado di competitività delle imprese dipenderà da quello che IDC definisce il “digital reach”, ovvero la capacità di gestire servizi digitali ovunque il business lo richieda. Un requisito fondamentale per garantire il digital reach riguarda l'estensione dell'infrastruttura IT dal core all’edge. Tutte le aziende dovranno sviluppare la capacità di distribuire rapidamente le risorse IT in prossimità di dove vengono generati i dati.

  • IDC Future of Work Conference 2020 - Comunicato Stampa

    idc intestazione 2018

    La trasformazione del lavoro che stravolge l’azienda

     

    La tecnologia ha sempre cambiato il modo di lavorare e le aziende si sono adattate.
    Perché questa volta dovrebbe essere diverso? Perché il Future of Work porterà 
    processi di lavoro, strutture organizzative e metriche completamente nuove

     IDC Digital Forum: Future of Work 2020, in diretta streaming il 17 giugno

     

    MILANO, 14 maggio 2020 – Per decenni, i progressi della tecnologia hanno cambiato il modo di lavorare e le aziende si sono adattate. Perché questa volta è diverso? Perché la trasformazione del lavoro – il cosiddetto Future of Work – sta diventando un’onda in grado di travolgere – e stravolgere – la cultura aziendale, l’organizzazione e il modo di condurre il business. Come dimostra tutto quanto è capitato e sta capitando in questo periodo di emergenza sanitaria.

  • Il progetto di Piacentini per la trasformazione digitale nella P.A.

    logo agid
    Plaudiamo a quanto vuole mettere in atto Diego Piacentini - Agenzia per l'Italia Digitale - e riportiamo le sue intenzioni  pubblicate al seguente indirizzo: 

    http://www.wired.it/attualita/politica/2016/12/19/diego-piacentini-programma-trasformazione-digitale/ .

     

     

     

  • L’impatto del GDPR sulla spesa in sicurezza IT in Italia

    idc intestazione 2018 

    ll picco della spesa in sicurezza IT trainata dal GDPR avverrà nel 2019, prevede IDC,con investimenti che nelle aziende italiane sfioreranno i 230 milioni di dollari .

    Appuntamento il 10 maggio a Milano con l’IDC Security Conference 2018 

    MILANO, 5 aprile 2018 – Le analisi di IDC evidenziano come la spesa in sicurezza IT da parte delle imprese europee e italiane sia già - e lo sarà ancor di più in prospettiva - influenzata dall’entrata in vigore del GDPR il 25 maggio 2018. L’adeguamento alla regolamentazione europea sulla protezione e il trattamento dei dati avviene in un contesto di evidente e forte evoluzione, in cui non solo una parte sempre più importante dell’IT risiede al di fuori del perimetro aziendale, ma vanno anche sbiadendo sempre di più i confini tra ambienti fisici e digitali.

  • La nostra proposta per la piattaforma contrattuale per Informatici pubblici

    18042008
    E' disponibile la proposta di piattaforma contrattuale, per gli Informatici del Pubblico Impiego,  da noi elaborata e da utilizzarsi per la tornata contrattuale che si sta aprendo.

    Per prenderne visione collegarsi al seguente link:  
    http://www.anipa.it/cms/index.php?option=com_content&view=article&id=19&Itemid=36.

    Sono gradite osservazioni e/o proposte da inviarsi all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

  • Poli europei di innovazione digitale

    mise trasformazione digitale
    Come appreso dal Ministero per lo sviluppo economico dalle ore 8 del 10 settembre e fino alle ore 19 del 24 settembre 2020, sarà aperta la procedura di preselezione nazionale per l’istituzione della rete europea di Poli europei di innovazione digitale.

    E' quanto prevede il decreto del Ministero dello Sviluppo economico con cui vengono resi noti i criteri e le modalità di presentazione delle domande e dei progetti da finanziare.

    Per maggiori informazioni cliccare qui(mise.gov.it)

    Fonte: Ministero dello sviluppo economico

  • tNotice per l'invio delle Certificazioni Uniche

    logo tnotice

    tNotice, la Raccomandata Elettronica, certificando l' invio, la ricezione e il contenuto della comunicazione, può essere un utile e vantaggioso strumento anche per l'invio delle Certificazioni Uniche, destinate a dipendenti e collaboratori.
    Il nuovo anno può essere l'occasione per implementare l'uso del servizio che, attraverso il suo processo totalmente digitale (notifica su e-mail o attraverso un SMS sul proprio cellulare), apporta innovazione e semplificazione nelle aziende che lo scelgono.
    Per tutti gli associati ANIPA le condizioni sono ancora più vantaggiose e sono riportate nella Convenzione già sottoscritta tra ANIPA e tNotice.
    Per maggiori informazioni sul servizio consulta la convenzione e l'informativa.
     
     
  • Varato il Piano Triennale per l'Informatica nella PA 2020-2022

    sequenza bit
    E' disponibile il nuovo documento di indirizzo strategico che accompagna la trasformazione digitale del Paese, la presente edizione rappresenta la naturale evoluzione dei due Piani precedenti: laddove la prima edizione poneva l’accento sull'introduzione del Modello strategico dell’informatica nella PA e la seconda edizione si proponeva di dettagliare l’implementazione del modello, il Piano Triennale 2020-2022 si focalizza sulla realizzazione delle azioni previste, avendo - nell'ultimo triennio - condiviso con le amministrazioni lo stesso linguaggio, le stesse finalità e gli stessi riferimenti progettuali. (Fonte AgId -www.agid.gov.it).

    Piano Triennale per l'Informatica nella P.A. 2020-2022(www.agid.gov.it)

ANIPA utilizza cookie tecnici e di terze parti per offrirti una migliore esperienza di navigazione ed in linea con le Tue preferenze.

Se non si modificano le impostazioni del browser proseguendo si presta il consenso al loro uso. Per saperne di piu'

Approvo
Eventi e Corsi

ItsAllRetail 2020

It's all Retail 2020
22 settembre 2020, MILANO
BRAINZ


idc logo datastrategy2020
IDC Digital Forum: Data Strategy 2020
29 settembre 2020
IDC ITALIA

brainz itsallciotecnology 13102020

brainz itsallenergyutility 13102020

 13 Ottobre 2020, Milano,
NH Milano Congress Centre

BRAINZ

logo kappaemme

25° KM TRACKS
23 Novembre 2020, MILANO
JEKPOT s.r.l.

logomastercybersecurity 2019

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO
Cybersecurity and critical infrastructure protection
II EDIZIONE
(Università degli Studi di Genova)

 

universita genova master

Università degli Studi di Genova
Elenco Master Gratuiti


A.N.I.P.A - C.F. 97080070580 - Presidente: Raffaele Pinto - Webmaster: Piero Gauna
Riproduzione riservata salvo consenso
Contatti: anipa@anipa.it - anipa@pec.anipa.it