Sabato, 10-12-2022

 idc banner futureofdata 2022

 COMUNICATO STAMPA

L’intelligenza aziendale sempre più fattore competitivo


Benefici di business fino a 3 o 4 volte superiori per le organizzazioni 
che dispongono di un'alta “intelligenza”, rivela un’indagine di IDC.
 
A Milano il 19 ottobre l’evento ibrido IDC Future of Data 2022

 

MILANO, 20 settembre 2022 – L'ottimizzazione e la democratizzazione dei dati hanno spostato l'attenzione delle organizzazioni dalla semplice distribuzione dei dati a strategie più profonde per generare un “potere decisionale” in grado di fare realmente la differenza, creando valore basato sui dati per ottenere un forte vantaggio competitivo.

Nell’ultima indagine Future of Intelligence condotta a livello mondiale, IDC ha evidenziato che il 54% in più delle organizzazioni con un'intelligenza aziendale “eccellente” ha registrato miglioramenti significativi nell'uso della conoscenza rispetto a quelle con un'intelligenza aziendale “scarsa”; che il 57% in più delle organizzazioni con un'intelligenza aziendale “eccellente” ha registrato miglioramenti significativi nell'efficienza del lavoro rispetto a quelle con un'intelligenza aziendale “scarsa”; e infine che il 59% in più delle organizzazioni con un'intelligenza aziendale “eccellente” ha registrato miglioramenti importanti nel processo decisionale rispetto alle organizzazioni con un’intelligenza aziendale “scarsa”.

Ma quel che più conta, ha rilevato IDC, è che le organizzazioni che dispongono di un'eccellente intelligenza aziendale sperimentano benefici di business fino a 3 o 4 volte superiori rispetto alle organizzazioni con un'intelligenza aziendale scadente: crescita dei ricavi, maggiore acquisizione di clienti, migliore tasso di fidelizzazione dei dipendenti e migliore time-to-market.

Ma che cos'è l’intelligenza aziendale? La practice Future of Intelligence di IDC la definisce come la capacità di apprendimento di un'organizzazione combinata con la sua capacità di sintetizzare le informazioni di cui ha bisogno per applicare gli insight risultanti su scala più vasta, generando al contempo una forte cultura dei dati. Insieme, queste quattro capacità, supportate da una piattaforma tecnologica adeguata, consentono alle organizzazioni di eccellere nell’intelligenza aziendale.

Creare fiducia non solo nei dati e nella loro infrastruttura di gestione, ma nell'intero ventaglio di tecnologie e pratiche che trasformano i dati in impatto e valore (dall'analisi al processo decisionale fino alle operations) è dunque fondamentale per il successo delle imprese.

L'intelligenza aziendale necessita quindi di una piattaforma tecnologica moderna e di una forza lavoro in grado di gestire i dati. La tecnologia supporta i team di persone che lavorano insieme per prendere decisioni che portano a risultati aziendali migliori.

Investire in competenze, organizzazione e cultura per migliorare l'intelligence aziendale è imperativo, ma non facile. Le imprese che hanno difficoltà a soddisfare la domanda di competenze di cui hanno bisogno devono aumentare l'uso dell'automazione per la diffusione e la sintesi delle informazioni. L'uso dell'automazione intelligente per catturare le competenze dei lavoratori della conoscenza, incorporare una maggiore automazione dei processi e consentire la condivisione della conoscenza sarà fondamentale per soddisfare la domanda di skill e tenere il passo con la crescita esponenziale dei dati e la velocità del business.

Il 19 ottobre, in presenza all’Hotel Melià di Milano e in diretta streaming, si terrà l’IDC Future of Data Forum 2022. Con la partecipazione degli analisti IDC, di esperti del settore, leader di aziende italiane e ospiti che porteranno la loro esperienza, l’evento costituirà l’occasione per i CIO, i CDO e i decisori di business per disegnare un’efficace strategia di sviluppo nell’economia digitale sempre più data-driven.

Sponsor dell’evento Cloudera, Commvault, Denodo, Domo con BitBang, Alteryx e MicroStrategy.

Per maggiori informazioni e l’agenda dell’evento: IDC Future of Data

Hashtag dell’evento: #IDCFOD22 

Fondata nel 1964, IDC (International Data Corporation) è la prima società mondiale specializzata in market intelligence, servizi di advisory e organizzazione di eventi nell’ambito digitale e ICT. Oltre 1.100 analisti a copertura di 110 Paesi del mondo mettono a disposizione a livello globale, regionale e locale la loro esperienza e capacità per assistere il mercato della domanda e dell’offerta nella definizione delle proprie strategie tecnologiche e di business a supporto della competitività e crescita aziendale.
Ogni anno, IDC conduce 300.000 interviste, pubblica 5.000 report e ospita 10.000 CIO ai propri eventi.
In IDC, siamo uniti nell’impegno di guidare al successo i nostri clienti. Lavoriamo ogni giorno per aiutare i nostri clienti a costruire un futuro in grado di resistere alla prova del tempo.
One vision, one mission. And we’re just getting started.
#IDC #FutureEnterprise

 

Per informazioni:

Marco Tennyson

 

Communication & Marketing Director

IDC Italia

Web: idcitalia.com

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Twitter: twitter.com/IDCItaly

Office: +39 02 28457.370

LinkedIn: IDC Italy Business Group

LinkedIn: IDC Italy Company Page

ANIPA utilizza cookie tecnici e di terze parti per offrirti una migliore esperienza di navigazione ed in linea con le Tue preferenze.

Se non si modificano le impostazioni del browser proseguendo si presta il consenso al loro uso. Per saperne di piu'

Approvo
Eventi e Corsi

erpselection logo ictvillage 2022

ICT Village Special  Weeks
da lunedì 7 a venerdì 18 novembre 2022
ERPSelection

logo kappaemme

27° KM TRACKS
21 Novembre 2022 – Milano & Live web
KappaeMme

Iscriviti alla newsletter


A.N.I.P.A - C.F. 97080070580 - Presidente: Raffaele Pinto - Webmaster: Piero Gauna
Riproduzione riservata salvo consenso
Contatti: anipa@anipa.it - anipa@pec.anipa.it