Stampa

logo repubblica


Il Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale (c.d. Spid) è un insieme di norme e regole tecniche che consentirà di identificare il cittadino in rete in modo univoco e gli permetterà di accedere a tutti i servizi on-line erogati dalla Pubblica Amministrazione e quelli degli operatori privati che intenderanno aderire, senza dover utilizzare credenziali diverse per l'accesso a servizi telematici di soggetti diversi.

Il testo del D.P.C.M. del 24 ottobre 2014 è ora pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale  Serie Generale n° 285 del 9 dicembre 2014.